C’è del cibo Khmer proprio sotto il tuo naso al tavolo di Googoo

Questa settimana ho scritto dello straordinario sandwich artist Ethan Lim e dei suoi sforzi per piatti “sandwich” che non vengono tipicamente serviti tra due fette di pane, in particolare gli alimenti cambogiani con cui è cresciuto.

Lim mi ha detto che parte del motivo per cui ha mantenuto un profilo così basso negli ultimi quattro anni e mezzo è perché non voleva essere visto come una sorta di gentilfiere in questo quartiere della classe operaia, che serve cibo veloce costoso e cheffy in un quartiere della classe operaia che rea Lly solo bisogno di un negozio di hot dog affidabile più di ogni altra cosa.

Ma la famiglia Lim ha gestito un’altra necessità di quartiere in questo posto negli ultimi 33 anni, da quando suo nonno e i genitori hanno aperto Kim Long (un affidabile ristorante cinese). Il fratello di Lim ora gestisce una Kim Long trasferita a Fullerton a Belmont Cragin (accanto alle ciambelle dolci di Somethin, gestita da una sorella). Al suo posto, tre fratelli gestiscono il più recente Googoo’s Table, un più ampio ristorante asiatico con un menu centrale di standard Ameri-cinesi, ma anche una componente più piccola di piatti Khmer che, come gli esperimenti di sandwich giramondo di Lim, non richiamano l’attenzione su se stessi .

Ma vale la pena notare la scarsità, piuttosto totale, dei ristoranti cambogiani della città. In primo luogo c’è una serie di insalate di riso citronella, con risalita di arachidi, personalizzabili per proteine, e poi verso il basso vicino al fondo di una lunga colonna di zuppe di tagliatelle, troverete un “stufato di manzo” con patate, carote e tagliatelle d’uovo che è una versione più sottile del ngau nam Lim è cresciuto su (e che ha trasformato in un panino stellare). C’è anche una zuppa di spaghettini al curry di pollo mite e una zuppa di manzo acida, conosciuta in Khmer come salaw machu kroeung, ecco una versione più spessa e più fredda di quanto ho assaggiato prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *